Storia

Nata agli inizi del ‘900 come bottega per la vendita di tessuti ad opera del Sig. Attilio Rezzonico, il negozio sito nello storico quartiere di confine, dovette chiudere nei difficili anni della grande guerra per riaprire poi nel 1945 ampliato. Con l’aiuto del figlio Giancarlo intorno agli anni ’60 il negozio si indirizzò sulla confezione di abiti da uomo e spostandosi all’interno del quartiere per trovare spazi più idonei, maturò un profondo legame con la sartoria su misura avvalendosi della collaborazione di prestigiose aziende italiane cosi come di artigiani brillanti entrando cosi nel nuovo millennio come punto di riferimento per molti professionisti la cui vita è legata al capospalla e per chi è alla ricerca di un gusto raffinato, sobrio, attuale e sempre e comunque di ricerca.
Attento sempre alle esigenze della clientela e fermo nella ricerca della qualità Area2rezzonico è un’ “oasi” per l’uomo che desidera indossare la propria personalità.